Archivi tag: misterioso

Analessicamente

Sto qui sulla terrazza specificarne dimensioni e fiori i maledetti fiori (il male dei poeti tramontati) occorrerebbe un movimento a oltranza forse un rovescio magrittiano e  già una fumatina qui ci sta : una pipa che c’è. Nel letto ristagnavo … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , | 15 commenti

Ed è quasi respiro

Siete tutti qui          _vi sento_ mi raccogliete come sono, piccola con una luce dentro che mi spia e voi Presenze che di bellezza m’avvolgete e non lo merito _la trasparenza mostra segni del mio appassito malamore_ i punti da discutere … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , | 33 commenti

Alla periferia di noi

si gira al largo si eludono esistenze provvisorie fascinazioni vive _ma non si può prescindere dai fatti_ le parole affollavano la bocca di confidenze mute          ci si guardava a parte          d’altro che brucia gli occhi si mira al … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , | 13 commenti

I corpi non s’incontrano al bar

Se potesse fermarsi ad aspettare per riprendere a vivere più tardi saprebbe collocarsi nel momento che se ne sta in disparte un lume associa le fotografie leviga visi d’ombra forme di straniamento temporali _si può vivere d’arte e d’altra vita_ … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , | 4 commenti

Le cose come rappresentazione

Benché di gravità costante e forme adatte ad apparire lemmi precisi a connotarle perdono il baricentro quando un effetto flou le rende incomprensibili Le scorgo e non mi accorgo d’essere io stessa cosa sorpresa dal mio piede o dalla mano … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , | 12 commenti