Archivi del mese: settembre 2012

Toh, che a rovistare ci s’inceppa

non solo cassapanche tremule si scontrano le dita con lo sfondo amai le cose anche le disamai quando affollavano cassetti e quando inconoscibile dis-canto si presentava con le credenziali io sono come l’australia nel mio paesecuore giungono in pochi e … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 37 commenti

proposte

il mio giovedì da MAM Un bel racconto di Renzo Montagnoli le sue interessanti segnalazioni   ________________________________________________    

Pubblicato in mam, poesie, Renzo Montagnoli | 1 commento

Dunque arriva

. tra costole e tempeste da bicchiere il tempo di traverso impallidisce di calcina s’arpiona alle caviglie si trascina prima di scardinarsi e perdersi di klimt e di cobalto è l’occasione buona per dis-segnare voci senza affidarsi al foglio in … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 18 commenti

Niente da tramandare

  * Non voglio accorgermi delle cifrature all’acqua calda odio le chicchere limoges forse perché non ho una tradizione sorry          vale tutto il mio inglese parlo alquanto il francese ne lessi molto tranne la recherche sì … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, esperimenti, poesie | Contrassegnato | 19 commenti

Led occhiuti e case puntaspilli

  di luce aguzza e variabile sparsa di paglia trecce sui cuscini ammiccano a ermengarda e ai fichidindia altre corbellerie perché si dice Punge vicino all’ombelico la scucitura di tantalio prima s’avvia al cervello trema lo stretto necessario dice: ho … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 17 commenti

Oggi mi trovate

qui spennata qui attenta . e un po’ di musica .

Pubblicato in mam, simo bumbi | 2 commenti

Jiddu Krishnamurti

Noi pensiamo di essere liberi perché facciamo delle scelte; la scelta esiste soltanto quando la mente è confusa. Quando la mente è chiara la scelta non esiste. Quando voi vedete le cose con grande chiarezza, senza distorsioni, senza illusioni, allora … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni, TAO | 8 commenti

Qui sto che mi rimando a piè di pagina

Un asterisco annota la flessione di voce il fischio fatto segno e chi si volta vede soltanto un foglio bianco mi tremano le musiche nei tasti come stelle di neve una per una mai di formato uguale mai lo stesso … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 15 commenti

Mi aspettavo la fine del mondo

Cinque anni di attesa ed è arrivata, la mia personale apocalissi targata 16 settembre 2012 Credevo che succedesse chissà cosa, invece ho solo compiuto settant’anni. Confesso: non pensavo di poterci arrivare. Ma sorprendentemente sono qui. Il 7 mi si addice. … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Contrassegnato , , , | 33 commenti

Tracciamento

è uno sfilaccio di suole in bilico sull’orlo del viavai un dio dai piedi grossi scarpe di stelle e di pianeti            ma se dagli schizzi di fango e pomodoro non ci salvano i pulpiti come … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, il giardino dei poeti, poesie | 16 commenti

Del giovedì

a casa di M.A.M.   .

Pubblicato in mam, poesie | Lascia un commento

A fidarsi delle prime strofe…

. un movimento d’occhi un tranello della sua stessa voce all’angolo del sogno reso innocuo la casa scivolata dagli specchi come uno scialle dalle spalle si può abitare di necessità soltanto l’aria i suoni adunchi pronunciano dinieghi ma lei non … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 16 commenti

Una porta si ape

  Una porta si ape – si apre – mi corresse. No, si ape al dunque di grancassa nel bussare quando meglio un ronzio – ripasso dopo – disse – all’ora del riposo degli stipiti conservami un pistillo di stuoino … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 15 commenti

Diafana

la donna che non ha defenestrato il tempo dagli oblò rettangolari virava al blu virava per un sentito dire estrapolato                  le solite barriere artificiali                  recanti il marchio doc un quinquennio d’assedio alla fortuna e lei che s’apprestava a … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 17 commenti

nel Giardino

Marina Raccanelli .

Pubblicato in il giardino dei poeti, segnalazioni | Lascia un commento

da Carte sensibili e da m.a.m.

nell’accoglienza di Ferni, un mio testo e un’immagine. e qui un altro giovedì . http://miglieruolo.wordpress.com/2012/09/06/3046/http://miglieruolo.wordpress.com/2012/09/06/3046/http://miglieruolo.wordpress.com/2012/09/06/3046/http://miglieruolo.wordpress.com/2012/09/06/3046/.

Pubblicato in CriBo, poesie, segnalazioni | Contrassegnato | 2 commenti

Testare il terreno

ha un suono verde il portico le cicale hanno smesso il loro turno le gru tagliano nuvole di gesso in questo altorilievo di spessori variabili fondali trattenuti dalle funi macchine e betoniere sulla scena c’è chi lascia le scarpe nel … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, esperimenti, poesie | 18 commenti

Bentornato

Renzo Montagnoli e le sue interessanti segnalazioni .

Pubblicato in Renzo Montagnoli, segnalazioni | 1 commento

La signora chiede informazioni

ha sospetti di vita ormai la ceralacca non le chiude la bocca e perciò dice all’uomo che la osserva e la confonde e che finge d’essere un sogno caduto sul tappeto un sogno da momentaneo sciogliersi d’arredi e quando delle … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 23 commenti

il Giardino dei poeti

ha riaperto i suoi cancelli con la poesia di Anila Resuli    

Pubblicato in il giardino dei poeti, segnalazioni | 1 commento