Seconda discordanza

Eloquenze di morti da palazzo
color seppia cariato
un vomito di verbi a copertura
più sudari che vesti
al sentore di canfora

semi d’ingiuria
neri
sulla polpa del mondo
a spremerne la vita ci si arrende
come a cavare sangue da un vulcano

se non siamo bruciati fino all’osso
tentiamo almeno un grido!

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...