Archivi del giorno: lunedì, 4 ottobre 2010

Le dita spoglie

Osservo una sagoma non ci sono contorni -dove comincia mai dove finisce?- bisognerebbe avere spago e spillo -a puntarlo nel centro- tracciarle l’infinito intorno e non svegliarla tacerle -ma a chi?- in questa casa dove non esiste che un fagotto … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Continuum

scaverò sotto i miei piedi mi giungerò alle spalle con una spinta cadrò dalle mie braccia e affonderò nei passi. tu mi farai domande inutili se qui se poi se quando io ti risponderò di striscio sillabando minuzzoli di vita … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Cruda bellezza è la vita

Le cose che raccontano i poeti da morirci di tutto il turbinare dei sensi o il divino dentro che l’avverti nel parlarti da solo eppure solo un trasalimento mi rende suono d’universo urlo di spine l’upupa assorta sotto lo steccato … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Come gardenia

  Cinque petali d’avanzo sul bavero dell’abito da notte essenza rara (qui riporto un nome) l’uomo scopriva il viso dito a dito nello scandire dei pensieri al centro pareva fosse il gran segreto. Invece morivano i minuti senza una vera … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Nonfuga sincopata

Scappare dalla stalla il mio cognome lo potrebbe e a chiudere la porta chi rimane nell’accezione del mio nome invece piccola crista a rimediare voli dalle liane del soffitto Jane delle pareti d’una stanza nella foresta perpendicolare metafore feroci ma … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

E poi…

Si sbraccia il segno nel monastero dell’inchiostro. Ance di bocche nude un clarino d’acuto così acuto che rimescola il sangue. Mi brucia il suo pulsare -sapete quando il dito è nero pesto e cadrà l’unghia- e se cadesse il viso? … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Nonatmosfera

Quelle ore di mezza luce sconfessate dalle tinte forti ipnagogiche al punto d’inserzione delle ciglia ho preso freddo stanotte è stato un refolo nel petto segnava un tempo assente già incolore e mi tastavo il polso. Era in sospeso un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Di cove e di alcove

Avevo un uovo azzurro al centro di una veste disarmata se ne compiacque il cielo lingue di sbieco e capitelli posti sulla fronte fregiavano il mio nome sulla terra una colonna bionica offrì riparo e storia ora si vola in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Navigazione a tela.

Un’armonica a bocca di lucerne nel solfeggiare sillabe d’imbarco e cantilene poi tracimare in fiotti mente corsara a saccheggiare lumi lasciavo le mie calze sulla riva per indossare sandali di carta camminavo sull’onda sorretta da uno sciame di cicale ero … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

il y a des inconnus

il y a des inconnus habillés de mots qui viennent avec des bouquets de fleurs la bouche pleine de violettes mains de caresses ils savent flatter le coeur crochus ils sont rapaces d’âme ils feignent avec soi meme d’avoir besoin … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Temporanea 2

silenzio fra le case rimane il mondo a ridere di sé come se a non pensare rimanesse acquattata la ragione e si rimane appesi per le mani a un mormorio di voce

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Piatto col diavolo

Aveva comprato biscotti e carta vetrata i primi per i cani l’altra per un grembo soffice. Un commiato all’aceto quattro dicerie da niente un mestolo da parole in pentola lei che sobbolle a fuoco lento l’altra che ha il posto … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Figurazioni

Viso appoggiato al vetro dell’estate il mare inquieto affisso alla penombra busso alla vita incantamenti all’erta cesello superfici a girocollo infilo perle scaramazze al giorno diranno ancora di perdute aurore narreranno tempeste senza bussole affronteranno oceani tronchi spellati vivi i … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento